giovedì 4 febbraio 2016

La teoria della lentezza...

Mi piace l'argilla perchè ogni fase di lavorazione è lenta...
C'è bisogno di tempo per trovare un'idea,
poi si passa alla realizzazione, e quanto più si va lenti 
tanto più si possono curare i particolari.
Creato l'oggetto bisogna aspettare la lenta asciugatura...
Poi arriva la cottura nel forno, anch'essa lunga,
e il tempo di raffreddamento...
Ora si può decorare il pezzo, smaltarlo e 
rimetterlo in forno per un'altra lunga cottura...
Per fare la creta ci vuole pazienza...
Ma forse è anche tutto questo attendere 
che dà valore a ciò che si crea...
 
 




 






 
E come la creta adoro tutto ciò che è lento, 
come il pane che lievita lentamente 
e come la neve in grado di rallentare ogni cosa...
Se ci pensate bene la teoria della lentezza dovrebbe essere applicata a tutto...
Ogni cosa viene meglio se fatta lentamente...
 
Eppure questo mondo è sempre di corsa...
 
ohi...ohi...
 
 
 P.S. Helga se tra questi bottoni vedi qualcosa che potrebbe piacerti per il nostro scambio fammi sapere...
 
 


13 commenti:

  1. Cristina, questi bottoni sono meravigliosi! Tutti! Se mi chiedi quali sono i miei preferiti ti rispondo: quelli della terza e della sesta foto. A te cosa piacerebbe in cambio??? Io sono pronta prontissima :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Helga, sono contenta che ti piacciano... allora sono tuoi! Poi ti scrivo in privato così parliamo del nostro scambio...

      Elimina
  2. La lentezza è qualcosa che si dovrebbe mettere in pratica. Saper aspettare, lasciare il tempo giusto, ma, come dici tu, ormai siamo sempre di fretta, sempre di corsa. E anche volendo, è difficile essere lenti quando tutti intorno si muovono alla velocità della luce ... comunque se riesco io sono per la neve ;)
    Bellissimi questi bottoni, specialmente quelli quadrati!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca, sarebbe bello se rallentassimo tutti un pochino... avremmo il tempo per fare tutto meglio e per godersi la vita nella giusta maniera... non so perché siamo arrivati a questo punto...

      Elimina
  3. il tempo...che dono prezioso, spesso sottovalutato: lentezza e pazienza, maestre di vita!
    La tua lentezza dà magnifici frutti!
    lori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lori... condivido in pieno!

      Elimina
  4. ¡Gran trabajo, Cristina!
    Toda mi admiración para el tiempo que dedicas a hacer estas maravillosas obras de arte.

    RispondiElimina
  5. Ma che bello sarebbe vivere in lentezza e assaporare tutti gli attimi della vita!!Poi tu con la lentezza del lavoro con la creta crei capolavori...sono meravigliosi tutti questi bottoni!!bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gabri, sei sempre gentilissima!

      Elimina

Grazie mille per il tuo commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...